IndiceCalendarioFAQGalleriaCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 solitudine

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
giancarlo
SuperAmico
SuperAmico
avatar

Numero di messaggi : 48
Età : 58
Località : Cagliari (ridente cittadina sul mare)
Occupazione/Hobby : tecnico telecomunicazioni/strimpello la chitarra, seguo i fidanzati, seguo un gruppo famiglie
Umore : di solito allegro
Data d'iscrizione : 01.02.08

MessaggioTitolo: solitudine   Mar Ago 05, 2008 7:48 pm

C'è un non so che di "solitario" ultimamente nel forum, Sigh Sigh Sigh sicuramente ciò può essere dovuto al fatto che siamo in un periodo di ferie......
Anch'io d'altronde lo sono tutt'ora e sono rientrato a casa per varie situazioni, per cui scrivo.........
Noto che solo io e Nina ci affacciamo a guardare se qualcuno ha avuto il tempo di scrivere qualcosa.....
Lo devo cominque ammettere, mi mancate tutti, compresi quelli che hanno guardato solo una volta e forse hanno perso l'occasione di poter lasciare qui una loro esperienza.......di tutti questi sento la mancanza perchè ritengo di avere perso qualcosa, anche una loro "firma" del fatto che ci sono stati.....
Non parliamo poi delle poesie di Millo e degli argomenti di Lollottino.......
Il forum è sicuramente un luogo di incontro......... sicuramente a mente fredda tutti possiamo ammettere che non tutti i giorni si può entrare per guardare o scrivere, però se lasciamo che i pensieri vengano dal cuore tutto ciò ci manca........ quasi di una mancanza fisica come quella che coglie gli amici quando si devono allontanare per un lungo periodo.
Per cui vi dico......

MI MANCATE !!!!!!!!!

ciao a tutti
In particolare a Nina che sono sicuro che leggerà stasera !!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
nina
SuperAmico
SuperAmico
avatar

Numero di messaggi : 36
Età : 31
Occupazione/Hobby : condividere belle emozioni
Umore : instabile
Data d'iscrizione : 18.05.08

MessaggioTitolo: Re: solitudine   Dom Ago 10, 2008 12:44 pm

Hai ragione Giancarlo! Anch'io con il piccolino ho tanto tanto da fare e per di più fa un caldo...mamma mia! Cmq confido che l'estate sunny porti via con se questa brutta sensazione di "abbandono" Sad , spesso entro nel forum in silenzio e esco senza lasciare messaggi, perchè... bhè non lo il perchè ma capita spesso che non scrivo nulla. Spero tanto di ritornare al più presto come prima con quella curiosità e impazienza nell'andare a leggere il forum sicura che qualcuno ha lasciato un messaggio Very Happy bello e profondo come sempre!
Anche a me mancano Lollottino e Millo che insieme a te mi avete aiutata non sapete quanto... spero di rincontrarvi presto anzi........prestissimo! Un abbraccione
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
giancarlo
SuperAmico
SuperAmico
avatar

Numero di messaggi : 48
Età : 58
Località : Cagliari (ridente cittadina sul mare)
Occupazione/Hobby : tecnico telecomunicazioni/strimpello la chitarra, seguo i fidanzati, seguo un gruppo famiglie
Umore : di solito allegro
Data d'iscrizione : 01.02.08

MessaggioTitolo: Re: solitudine   Mar Ago 12, 2008 3:20 pm

Colgo l'occasione della bella risposta di Nina @ @ @ @ @

Per farle gli auguri di BUON COMPLEANNO !!!!!!! cheers cheers cheers cheers cheers santa santa queen queen queen abbraccione abbraccione abbraccione abbraccione abbraccione abbraccione

Domani non portò farteli ed allora ho anticipato !!!!!

Bellissima età 22 anni !!!!!

Mia moglie Roberta aveva 22 anni quando ci siamo sposati !!!! Ed ora che ne ha quasi 46 la amo come il giorno che ci siamo sposati, anzi forse di più !! queen queen queen queen

Allora faccio la domanda :

" 22 anni è l'età in cui si è ancora incoscienti o no ?"

fammi sapere



ciao e un fiori fiori geek geek queen queen a te e anche a Ciro
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
nina
SuperAmico
SuperAmico
avatar

Numero di messaggi : 36
Età : 31
Occupazione/Hobby : condividere belle emozioni
Umore : instabile
Data d'iscrizione : 18.05.08

MessaggioTitolo: Re: solitudine   Mar Ago 12, 2008 10:29 pm

Grazie infinite, sei gentilissimo. Sai mi piacerebbe conoscere tua moglie, tra donne c'è un'intesa particolare e sperando che anch'io riesca a coronare il mio sogno d'amore a 22 anni, mi piacerebbe ascoltare qualche consiglio a proposito!
Per la questione incoscienza... bhè fino a circa 1 anno e mezzo fa anch'io ero super incosciente... leggerezza e spensieratezza facevano da padrone! Poi con la nascita di Ciro tutto è cambiato, la mia vita si è rivoltata e il bisogno fortissimo di avere RISPOSTE ma soprattutto qualcosa in cui credere si è fatto largo! Cmq secondo me 22 anni è un'età dove si è più che incoscienti, a me le cose sono cambiate x l'arrivo del mio piccolino... ma guardandomi intorno c'è anche il trentenne tanto tanto incosciente. Cmq credo anche che sia molto soggettivo!
Io non rimpiango niente e sono felice di essere mamma, è solo che a volte mi piacerebbe tanto tornare anche solo x una sera indietro, divertirmi e poi tornare al mio Dovere, ma al solo pensiero penso che sbaglio, penso che ormai sono una nuova persona e tornare indietro (anche solo x un pò) sarebbe come tornare a sbagliare! Tu che ne pensi? X te sbaglio? (mamma mia in questo periodo a volte mi capita di pensare che SBAGLIO anche se la penso solo una cosa)... mi sento come se stessi vestendo i panni del più severo dei giudici... solo che a giudicare sono IO a Me stessa! Scusami Giancarlo come sempre da una sciocchezza mi lascio trasportare... Grazie ancora per gli auguri... a presto abbraccione Nina Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
giancarlo
SuperAmico
SuperAmico
avatar

Numero di messaggi : 48
Età : 58
Località : Cagliari (ridente cittadina sul mare)
Occupazione/Hobby : tecnico telecomunicazioni/strimpello la chitarra, seguo i fidanzati, seguo un gruppo famiglie
Umore : di solito allegro
Data d'iscrizione : 01.02.08

MessaggioTitolo: Re: solitudine   Mar Set 16, 2008 1:24 am

Sto leggendo la tua risposta (e ti ringrazio per condividere con noi i tuoi pensieri), e di conseguenza leggo la frase che lasci alla fine.....
Debbo dire che mi fa sempre pensare.....
Vivere pensando agli altri.....Mi sono sempre chiesto cosa poteva voler dire........
Ma poi mia moglie un giorno me lo fece capire...in un momento di litigio, mi disse: " Pensi prima agli altri che a noi !!!"
Sono rimasto di sale!!!
Il mio atteggiamento di gentilezza, comprensione, dedizione, che io pensavo fosse "naturale", verso chi mi stava vicino, produceva una sorte di "malessere", forse stavo veramente pensando più agli altri che ai miei familiari.
Un mio amico mi disse un giorno: "Tu sei un polpo !" che vuole dire ? "che hai molti tentacoli per fare le cose, ma non hai il tempo di farle tutte e ti trovi così senza il tempo per farle e non avendone fatta una bene !!!!"
Mi ha fatto pensare e dopo tempo l'ho ringraziato per il consiglio......
La mia famiglia doveva venire prima di tutto il resto e poi dovevo fare e cose una alla volta......
Adesso sto molto meglio, sia con mia moglie che con gli impegni parrocchiali, non mi sento più oppresso dalle cose da fare, e se sento che sto esagerando, diniego l'impegno e lo demando a dopo o chissà.......

a presto !!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
nina
SuperAmico
SuperAmico
avatar

Numero di messaggi : 36
Età : 31
Occupazione/Hobby : condividere belle emozioni
Umore : instabile
Data d'iscrizione : 18.05.08

MessaggioTitolo: Re: solitudine   Mer Set 17, 2008 3:05 pm

Leggendo il tuo messaggio ti capisco in pieno! Mi trovo nelle stessissime condizioni con il mio futuro marito!!! Chiamano sempre lui, per qualsiasi sciocchezza, soprattutto la madre e il padre ogni volta che c'è un guaio o qualcosa x cui qualcuno deve correre.... a correre deve essere sempre lui! Questa cosa mi fa impazzire perchè sia il padre che la madre lo hanno fatto soffrire tantissimo, si può dire che non ha mai avuto una vera e propria infanzia e neanche io so benissimo come sono andate le cose, perchè se si affronta l'argomento leggo nei suoi occhi una tristezza che non potrò mai capire e un tantinello di vergogna...
Ora però resta il fatto che la mamma da un lato con precedenti di alcolismo e ora chissà e , il padre che risposatosi ha avuto altri 3 bambini... se c'è qualcosa, squilla sempre il suo dannato telefonino.
In più c'è da dire che il suo numero se lo ricoradno subito se c'è qualcosa da comprare o fare, mentre se devono chiamare per informarsi del nipotino (Ciro)... il telefono rimane muto!!! Ecco allora che posso comprendere bene tua moglie, perchè nonostante accanto ho una persona eccezzionale che mi aiuta, mi accontenta e si sta rivelando un ottimo padre... cmq lo fanno correre avanti e indietro nonostante si concedono tempi medio lunghi di silenzio... appena sorge il problema ecco che arrivano le telefonate!!! Sto malissimo, ci piango e nei nostri discorsi cerco di fargli capire che ormai NOI siamo la sua famiglia e dobbiamo venire prima di tutto!!! Questa situazione mi crea tanto tanto malessere, anche perchè non posso fare a meno di pensare al mio matrimonio, davvero non li vorreri proprio vedere (tutti i suoi parenti) nel giorno più bello della mia vita e invece devo ritrovarmi a condividere questa immensa gioia con loro!!! Mad Mad
tu che ne pensi? che mi consigli?
abbraccione
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
giancarlo
SuperAmico
SuperAmico
avatar

Numero di messaggi : 48
Età : 58
Località : Cagliari (ridente cittadina sul mare)
Occupazione/Hobby : tecnico telecomunicazioni/strimpello la chitarra, seguo i fidanzati, seguo un gruppo famiglie
Umore : di solito allegro
Data d'iscrizione : 01.02.08

MessaggioTitolo: Re: solitudine   Ven Set 19, 2008 5:49 pm

Scusa innanzituttto se ti rispondo così in ritardo, ma non ho potuto controllare il forum sino ad ora........
Certo che il tuo racconto è così ......... vissuto...........
Sinceramente mi trovo un pò spiazzato leggendo il tuo vissuto....anzi quello di tuo marito...
sicuramente deve essere una persona molto speciale, perchè con tutto quello che ha passato e che passa, deve avere un carattere veramente "speciale"
scusa tutte le doppie...
Certo ...essere chiamati e ricordati solo nel momento del bisogno è un pò dura....ma se guardiamo nel verso della "donazione" penso che tuo marito abbia un piccolo posto in paradiso per quello che sta facendo, sono comunque i suoi genitori...e per quanto tu non riesca ad accettare la situazione sono comunque i suoi genitori, che in un momento di donazione reciproca gli hanno dato la vita.
Certo le vicissitudini della vita a volte non sono proprio come vorremmo noi, le difficoltà a volte ci fanno dubitare della nostra serenità, ma tu hai 22 anni e sei nel pieno della forza..., quella forza che secondo me dovresti infondere anche nei suoi confronti, certo tu hai del rqncore verso le persone che maltratato il tuo amato, ma se sei veramente innamorata, saprai trovare le parole giuste per dire:
"...io non sarei d'accordo con la situazione, ma TI AMO ma la accetto per te e per nostri figlio, e voglio che almeno con NOI sei FELICE..."
Le cose si possono dire molto tranquillamente senza dover arrivare a degli scontri, vedrai che lui piano piano capirà e saprà dare la percentuale di tempo giusta a voi (sempre che tu sappia pazientare....)
D'altronde ti sei innamorata di lui e di nessun altro come credo abbia fatto lui con te, è da questa certezza che si devono porre le basi per una vita insieme, gli altri sono solo un contorno, che a volte è insapore o insipido e a volte è dolce e gustoso, fa comunque parte della vita....
Mamma mia che filosofia !!!!!!! Che noia !!! Mi sono annoiato da solo !!!!!!!
Spero che tu legga queste mie parole con la giusta condizione d'animo e che ti ricordi che comunque sono solo consigli (che si possono anche buttare) alcuni sono esperienze dirette, altri sono vissuti di altri che ho potuito vedere da vicino.....


No ho messo emoticons apposta per far capire che le mie parole sono serie......ma no la prendere a vizio !!!!

Ciao e un bacione a ciro e a quel grand'uomo di tuo marito (Giuseppe ???) che se ti sei immamorata deve essere un brav'uomo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
nina
SuperAmico
SuperAmico
avatar

Numero di messaggi : 36
Età : 31
Occupazione/Hobby : condividere belle emozioni
Umore : instabile
Data d'iscrizione : 18.05.08

MessaggioTitolo: Re: solitudine   Ven Set 19, 2008 10:37 pm

Grazie Giancarlo, che gioia leggere le tue parole! Sembrano dette da qualcuno che mi conosce che... davvero mi vuole aiutare... chissà se un giorno nei nostri cammini ci sarà una fermata in comune dove potremo incontrarci! Mah chissà la Vita è bella proprio perchè è imprevedibile cmq se dovessi fare un viaggio x le mie parti... non ti dimenticare di me, sarai il benvenuto! Cmq ritornando a noi, è faticoso ma io proprio per amore ci riuscirò... (vero che ci riuscirò?) Rolling Eyes
Intanto penso che spesso accanendomi a far capire il mio modo di vedere le cose e... scervellandomi per trovare le parole giuste per dire le cose... perdo tempo (che gia è poco) e nn mi godo ne lui ne quella splendida creatura che è nostro figlio! Spero di trovare tanta forza e lo chiedo in continuazione a Nostro Signore! Ora ti lascio perchè il piccoletto fa i capricci. Ti ringrazio di vero cuore per avermi dato tanti bei consigli! Lavorerò x metterli in atto!
Ah anche tua moglie è una persona fortunata... avendo te al suo fianco!
Ti lascio una buona notte a presto...
abbraccione
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
giancarlo
SuperAmico
SuperAmico
avatar

Numero di messaggi : 48
Età : 58
Località : Cagliari (ridente cittadina sul mare)
Occupazione/Hobby : tecnico telecomunicazioni/strimpello la chitarra, seguo i fidanzati, seguo un gruppo famiglie
Umore : di solito allegro
Data d'iscrizione : 01.02.08

MessaggioTitolo: Re: solitudine   Ven Set 26, 2008 2:00 am

Eccomi di nuovo qui a cercare qualcuno che da molto non si fa sentire......
Tutti i giorni guardo se qualcuno si è collegato o se quelle maledette conchiglie girano........
Nina, debbo dire che ho atteso con ansia la tua risposta, pensavo forse di essere salito troppo in cattedra, ma tu , come al solito hai risposto con quella tua naturalezza e semplicità che ti contraddistingue !!!!
Ti ringrazio per le tue parole e anch'io ti auguro oggi la Buona Notte !!!!!!


ciao


...aspettando che le conchiglie girino......
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: solitudine   

Tornare in alto Andare in basso
 
solitudine
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Gabriel Garcia Màrquez e Cent'anni di solitudine

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Famiglie in cammino :: Camminiamo insieme :: Comunicazioni per tutti-
Andare verso: