IndiceCalendarioFAQGalleriaCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Lasciatemi parlare per una volta ...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Millo
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 120
Età : 48
Località : Guardando verso sud, la seconda stella a destra ...
Occupazione/Hobby : Poeta ... per caso
Umore : Sognatore
Data d'iscrizione : 13.01.08

MessaggioTitolo: Lasciatemi parlare per una volta ...   Gio Gen 24, 2008 12:11 am



Lasciatemi parlare per una volta … Sono fragile, basta un soffio di vento urlante per farmi sparire tra le fronde degli alberi.
Eppure posso avere la forza di compiere prodigi, cambiare vite, accendere speranze.
Chi si immerge in me, si mette a nudo, ascolta voci mai udite. E’ per questo che io faccio paura, posso apparire un grande spazio vuoto, come un deserto, uno spazio che non si riesce a colmare con ciò che si ha, e quindi cercate di mettermi in un angolo tra le mille cose vuote che riempiono le vostre giornate …
L’unico modo per raggiungermi è quello di fermarsi … io non amo correre, chi corre non si accorge di me, chi corre non vuole parlare con me, chi corre ha paura di me …
All’inizio dei tempi c’ero solo io, quel grande spazio di cui avete paura, ma non è mai stato vuoto questo spazio … anzi è sempre stato fecondo, così fecondo che è bastata una sola Parola detta dentro di me che ha fatto tutto … tutto ciò che oggi conoscete. Ma poi siete arrivati voi, e continuate a ferirmi e a non volermi conoscere … per questo ora parlo, anche se è un controsenso che io parli … ma in un certo senso io parlo sempre, solo che non volete mai ascoltare, perché avete la pretesa di voler parlare sempre voi …
Eppure io sono la fornace dove si forgiano le idee più profonde, dove nascono i sentimenti più intimi. Sono colui che può farvi vivere attimi speciali: quello dei nove mesi, quello degli sguardi tra innamorati, quello degli incontri che cambiano le esistenze …
Posso diventare il sentiero che vi porta nella terra dell’anima, posso arrivare a contare le stelle, posso scendere negli abissi più profondi … posso regalarvi momenti di meraviglia, di pace, di stupore … Sono l’unica strada con cui affrontare la sofferenza, il dolore, la morte … sono l’unico che può insegnarvi la vera preghiera, sono addirittura il rifugio di Dio !
Perdonatemi se ho interrotto i vostri rumori e le vostre chiacchiere …. Ora vi lascio, ma per favore, rallentate, guardatemi negli occhi, non abbiate paura di me, diventate miei amici e nulla più vi apparirà impossibile.
Non avete ancora capito chi sono ? Avete ragione ho parlato di tante cose ma non mi sono direttamente presentato ……….


………
……………
…………………
……………………
…………………………
……………………………
……………………………………

Io sono … shhhhhh … io sono, il silenzio.


Ancora il silenzio che mi parla e mi fa parlare ...



Un abbraccio forte a tutti abbraccione

Millo geek

_________________

Non amare per paura di soffrire, è come non vivere per paura di morire ...
(Victoria Colonna)

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://famiglieincammino.forumattivo.com
 
Lasciatemi parlare per una volta ...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Zia per la seconda volta
» Alzheimer, parlare 2 lingue fa bene
» sperando sia la volta buona.....
» ma quando iniziano a parlare i bimbi?
» Alle invasioni barbariche stanno per parlare di eterologa

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Famiglie in cammino :: Cibo per l'anima :: Riflessioni-
Andare verso: