IndiceCalendarioFAQGalleriaCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Un momento di silenzio ...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Millo
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 120
Età : 48
Località : Guardando verso sud, la seconda stella a destra ...
Occupazione/Hobby : Poeta ... per caso
Umore : Sognatore
Data d'iscrizione : 13.01.08

MessaggioTitolo: Un momento di silenzio ...   Mar Gen 15, 2008 4:18 pm

Oggi è una giornata strana, uno di quei giorni in cui come per magia esci per andare al lavoro e sulla strada che normalmente è un inferno di lamiere, quasi non si vede nessuno. Sembrava quasi che ciò che vivo tutte le mattine in chiesa, si prolungasse, e mi sentivo come essere cullato da un lungo abbraccio. Il silenzio oggi la fa da padrone, e persino in macchina, ho spento l'autoradio, quasi mi infastidisse e interrompesse quel momento magico.
Io amo il silenzio, mi fa vivere meglio la solitudine di certi momenti. Una solitudine che a volte cerco in modo spasmodico, perchè spesso la realtà che mi circonda nella quotidianità, cerca di omologarmi in qualcosa che non mi appartiene, a volte mi sento così diverso, che divento per gli altri quasi inaccettabile, e da quando vivo anche la mia fede completamente alla luce del sole, la cosa si è ancor di più acutizzata. Invece stamattina la mente vagava libera tra i miei ricordi, e non so perchè mi era tornata in mente la notte di S. Lorenzo di qualche anno fa. Anche in quel frangente approfittai per crearmi un momento di solitudine. Presi la macchina e andai a S. Polo dei Cavalieri, un posto non lontano da casa mia, nel parco dei monti Lucretili, sul punto più alto. Era tutto buio, e lo spettacolo che mi si presentava agli occhi era quanto di più bello avessi mai potuto sperare. Amo sdraiarmi sull'erba a guardare il cielo stellato, e quella sera in particolare, ricordo che riflettei sul fatto che c'è molta più animosità nel silenzio che nel caos. Quell'animosità, che ti fa ascoltare suoni che non infastidiscono, ma ti rilassano, suoni che nelle loro sfumature non riesci a percepire che nel silenzio stesso. E' in quel momento che ho sentito di essere parte di un Tutto ... la brezza estiva che mi attraversava i capelli, la luna velata da una nuvoletta che esaltava la luce di quelle stelle a cui spesso affidiamo le nostre speranze d'amore e i nostri sogni, il canto dei grilli che sembravano inneggiare alla gioia del creato ... che meraviglia ! Chissà perchè mi era rimasto così impresso quel momento. Forse perchè fa parte di quelle cose che fai, ascoltando una voce diversa, una voce che viene da dentro, e non stai a farti tanti perchè, ma la segui e basta.
Era una di quelle cose che gli altri giudicavano "una stranezza", e di solito la mia vigliaccheria mi impediva di seguire quella voce dentro che mi parlava, perchè ero troppo preoccupato di ciò che gli altri avrebbero pensato di me ... Però quella volta me la ricordo bene, forse perchè in quella serata, avevo deciso di spezzare le mie catene per un attimo, avevo deciso di smettere per quella sera di violentarmi, per interpretare il ruolo di quel personaggio conforme a ciò che "gli altri" si aspettavano da me, per essere accettato da loro. E quel momento è ritornato alla luce proprio stamattina, rievocato dal momento strano di questa giornata .... ed è stato talmente strano, che mi sono ritrovato a parcheggiare la macchina al posto di lavoro, che quasi non me ne sono accorto ... mi è sembrato che la macchina avesse guidato da sè, per permettermi di gustarmi le emozioni scaturite semplicemente da un momento di silenzio ... E come spesso mi accade, quando vivo un momento particolare, lo riverso con la scrittura, cercando di fermare questo istante e regalargli l'eternità ... come se in qualche modo lo versassi in una ideale banca del cuore, per darmi modo di prelevarlo quando mi trovo in momenti tutt'altro che gioiosi come questo ... per farmi tornare nella giusta dimensione di sognatore. E come altrettanto spesso succede, questi momenti li condivido col mondo, dando ora la giusta importanza a quella voce che spesso mi dice di fare le cose più strane ... come questa per esempio.
E lo faccio sempre con tutto l'amore e la spontaneità che ho, senza preoccuparmi di ciò che gli altri possono pensare o dire, non potrei nemmeno seguire la mia fede, se non facessi questo ... anzi è stato proprio Lui a darmi il coraggio di spezzare tutte le catene che mi ero messo da solo ... offuscando tutto ciò che di buono mi ha donato e che posso ora usare mettendolo al servizio di tutti e soprattutto al servizio di Dio ... e di questo non smetterò mai di ringraziarLo.
Sento per me stesso una nuova dignità e un rispetto che non ho mai avuto, e la dolcezza di ciò che ho vissuto stamattina me lo conferma ancor di più.
Ora so che tutto ciò che in questo momento mi provoca sofferenza ... ne vale la pena ... la gioia di vivere nella mia libertà d'anima non ha prezzo ... e so che presto qualcosa di nuovo succederà, qualcosa per cui la mia sofferenza mi insegnerà qualcosa di importante, ed anche allora la condividerò con voi ...

Buona vita ...

Millo

_________________

Non amare per paura di soffrire, è come non vivere per paura di morire ...
(Victoria Colonna)

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://famiglieincammino.forumattivo.com
nina
SuperAmico
SuperAmico
avatar

Numero di messaggi : 36
Età : 31
Occupazione/Hobby : condividere belle emozioni
Umore : instabile
Data d'iscrizione : 18.05.08

MessaggioTitolo: Re: Un momento di silenzio ...   Lun Mag 26, 2008 5:12 pm

Che bello leggere tutto ciò! Mi rincuora che anche tu come me hai capito di come siano superficiali gli uomini a preoccuparsi dei famosissimi "Altri". Nel mio paese piccolino dove si parla e si sparla tanto, gli altri vengono definiti come "la gente". Qualsiasi cosa si fa è per avere consensi dalla "gente"! Questa "gente" che giudica, che non risparmia, che deride, apprezza ciò che è bello da guardare, da ascoltare, ma che sfortunatamente guarda e ascolta con occhi e orecchie "terrene", apprezza la bellezza di una cosa a seconda del suo valore "materiale", per quanto costa!!! Che cosa triste!!! E... come è difficile uscire alla luce e gridare al mondo intero che tutti noi dobbiamo preoccuparci di apparire belli solo agli occhi di Dio e non della "gente"... dobbiamo capire che Dio non guarda se siamo ricchi o poveri, belli o brutti, se abbiamo la villa al mare o meno! Dio ci legge dentro!!! Legge il nostro animo... quello che non possiamo adornare con abiti firmati, con oro o quant'altro! Il nostro animo che rendiamo bello tramite le preghiere... e soprattutto tramite l'Amore, quell'amore puro paragonabile a quello di un bambino che, con occhi trasparenti fissa la mamma e la Ama senza sapere ancora cos'è l'amore, senza interessi o doppi fini!!! Ecco perchè se non diventiamo come i bambini non sarà nostro il Regno dei Cieli! Loro queste creature stupende che, senza parlare e polemizzare si fanno capire... che sorridono e con il loro sorriso riempiono le giotnate e le fanno cambiare, rendendole diverse!!! Come è difficile parlare alla "gente" di Amore disinteressato... ti sentono, sì, ma non ti ascoltano, non ti capiscono ne tantomeno ti condividono, anzi x loro sei pazzo!!! Sì quanto spesso si chiama pazzo un altro, quanto spesso si giudica!!! Che superbia che ha la razza umana, che presunzione!!! Gli uomini fanno tutto ciò che NON spetta a loro, e lo fanno sempre di più!!! Come è facile capire che tutti gli sforzi fatti qui sulla Terra x accumulare Tesori, non valgono a niente, che un ricco con un animo povero è spacciato!!! Eppure sono le cose più semplici ad essere difficili da comprendere... proprio perchè ognuno Vive nelle proprie convinzioni, non è disposto ad ascoltare, a mettere in gioco le idee di una Vita!
Anch'io personalmente... ho assaporato da poco tutto questo, e abbandonare la Vita di prima, non è facile (non per me), ma soprattutto x la gente che mi circonda, che mi vede cambiata... rivoluzionata!
Spero di farcela, spero di arrivare a trovare un equilibrio che rimarrà tale! Perchè oggi ho ancora Paura... e so che chi accoglie Gesù nel cuore non deve avere Paura... assolutamente! Ma che posso fare? Pregare, pregare affinche Gesù mi doni quella serenità di cui ho tanto bisogno, che non ho mai trovato, proprio perchè la cercavo tra le cose materiali...
Ce la farò? Voi che dite...?
Certo a sentirmi parlare o meglio scrivere, alcuni pensano che la mia Fede sia irremovibile, salda... ma aimè non è "ancora" così, basta poco x buttarmi giù, per chiudermi e stare male... tanto male. Penso troppo spesso di sbagliare, di non farcela e ho una stima di me stessa bassissima o quasi nulla, per paura di essere presuntuosa! Che confusione vero? Eh... la verità è proprio la confusione, ho tanti pensieri x la testa che viaggiano alla velocità della luce... e tutti in contrasto tra di loro!
Ora xrò basta, sarò diventata patetica e vi prego di scusarmi se vi ho annoiati, ripeto però che mi viene spontaneo scrivere e aprirmi con voi che davvero siete .... FANTASTICI.
grazie... a presto!!! abbraccione
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Millo
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 120
Età : 48
Località : Guardando verso sud, la seconda stella a destra ...
Occupazione/Hobby : Poeta ... per caso
Umore : Sognatore
Data d'iscrizione : 13.01.08

MessaggioTitolo: Re: Un momento di silenzio ...   Mar Mag 27, 2008 12:19 am

Citazione :
Ce la farò? Voi che dite...?

Non ho alcun dubbio ... soprattutto dopo aver letto la tua bellissima riflessione in eco alla mia ... mi hai fatto un dono ... Si è presuntuosi solo quando i meriti di tutti i talenti e carismi li attribuiamo a noi stessi, mentre sono quaalcosa che ci ha donato lo Spirito e solo per il bene comune ...
Non si è umili, sotterrando i propri talenti per paura di essere superbi ... anzi è il peggior peccatto che si possa commettere ... la mancanza d'umiltà è solo quando usando i nostri talenti ci auto-lodiamo e non ringraziamo invece il Signore che agisce attraverso i doni che solo il suo Spirito ci può donare ...
Tutto ciò che abbiamo nel cuore non è nostro ... ci è stato solo affidato da Dio, per amministrarlo al meglio ...
Non nasconderti mai Nina ... non immagini quanto parole come le tue, possono smuovere macigni dal cuore degli uomini ...

Con grande affetto geek

Millo

_________________

Non amare per paura di soffrire, è come non vivere per paura di morire ...
(Victoria Colonna)

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://famiglieincammino.forumattivo.com
lollotino
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 82
Età : 59
Località : villanova di guidonia
Occupazione/Hobby : dedicarmi alla comunità parrocchiale insieme a Nanda
Umore : tendente al sereno con qualche tonalità che porta al variabile
Data d'iscrizione : 18.01.08

MessaggioTitolo: ce la farai   Mar Mag 27, 2008 8:29 am

lol!
Intanto scusa la mia curiosità ma, di quale paese parli quando dici che è piccolino ???
Mi sento curioso oggi di conoscerti un pò di più.
Non temere, tu riuscirai fin quando lascerai fare a Gesù, fin quando sarai capace di posare la tua testa sulla Sua spalla e lasciarti cullare, capace di lasciarti andare.
Quando questo non accadrà più, non sarà perchè è mancata la spalla, ma la tua testa si alzerà inquieta e vedrà che quella spalla non si è mai spostata dal nostro abbraccio.

Buon pellegrinaggio cheers

_________________
la povertà dello spirito fà la ricchezza del cuore (Andrew Pig )
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
giancarlo
SuperAmico
SuperAmico
avatar

Numero di messaggi : 48
Età : 58
Località : Cagliari (ridente cittadina sul mare)
Occupazione/Hobby : tecnico telecomunicazioni/strimpello la chitarra, seguo i fidanzati, seguo un gruppo famiglie
Umore : di solito allegro
Data d'iscrizione : 01.02.08

MessaggioTitolo: Re: Un momento di silenzio ...   Mer Mag 28, 2008 1:12 am

Scusa Nina, ma anche io sono molto curioso.......
Ma di che paesino parli ????
Mi farebbe piacere sapere da dove conversi con noi.....

Io sono di Cagliari.........


ciao
sunny sunny sunny sunny sunny
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Giuseppe
Nuovo amico
Nuovo amico
avatar

Numero di messaggi : 5
Età : 46
Data d'iscrizione : 24.05.08

MessaggioTitolo: Che confusione ....   Mer Mag 28, 2008 4:11 pm

"Che confusione", sì, posso unirmi a te e dire anch'io, "che confusione".

Sant'Agostino diceva che ogni giorno doveva ricominciare. A me capita di ricominciare più volte al giorno.

Paura? Paura di non farcela? Si ho dovuto fare i conti anche con le mie paure ma Gesù, nel Getsemani, non ha avuto paura? Sì, ho paura ma "Gesù, confido in te".

Presunzione? Grazie Millo per le tue parole. Non possiamo non metterci in gioco per paura di sbagliare. Pochi giorni fa, una delle letture della messa diceva "chi può compiere il bene e non lo compie commette peccato". Ma se qualcosa di buono riusciamo a realizzare è meglio attribuirlo a Dio.

Con affetto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Millo
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 120
Età : 48
Località : Guardando verso sud, la seconda stella a destra ...
Occupazione/Hobby : Poeta ... per caso
Umore : Sognatore
Data d'iscrizione : 13.01.08

MessaggioTitolo: Re: Un momento di silenzio ...   Mer Mag 28, 2008 6:18 pm

Giuseppe ha scritto:
Non possiamo non metterci in gioco per paura di sbagliare.

Hai sintetizzato perfettamente il mio pensiero .. non per nulla me lo sono messo anche in firma.

Grazie Giuseppe

Un abbraccione Like a Star @ heaven

Millo

_________________

Non amare per paura di soffrire, è come non vivere per paura di morire ...
(Victoria Colonna)

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://famiglieincammino.forumattivo.com
nina
SuperAmico
SuperAmico
avatar

Numero di messaggi : 36
Età : 31
Occupazione/Hobby : condividere belle emozioni
Umore : instabile
Data d'iscrizione : 18.05.08

MessaggioTitolo: Re: Un momento di silenzio ...   Gio Mag 29, 2008 2:20 pm

Scusate, vorrei scrivere tanto ma ho altrettanto da fare xkè stiamo organizzando il Battesimo del piccolo Ciro che avverrà il 31 maggio 08, la festa x me non era importante perchè conta il Sacramento, ma il papà per ora non mi condivide in pieno, anche se accetta la linea della "sobrietà", perciò senza strafare abbiamo organizzato anche la festa a Ciro! Ho davvero tanto da fare! Cmq x soddisfare la curiosità... abito in un paesino (non tanto piccolo) in provincia di Napoli, vicino Sorrento! Qui ci sono paesaggi stupendi e quando avrò un minutino vi invierò qualche bella foto, purtroppo non si può dire lo stesso della gente...la famosa gente, a cui non do più importanza da quando ho scoperto Cosa e Chi vale davvero nella Vita! Vi lascio un abbraccione e spero di chiacchierare un altro pò al più presto!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Un momento di silenzio ...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Un momento di silenzio ...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Un silenzio eloquente
» il silenzio non aggiusta i reattori
» Eccomi...dopo il silenzio...
» ritorno in silenzio
» Il mio piccolo amore sta arrivando..

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Famiglie in cammino :: Cibo per l'anima :: Riflessioni-
Andare verso: